Lewis Hamilton pianifica agosto tranquillo per "concentrarsi sul recupero"Lewis Hamilton cambierà il suo stile di vita durante le vacanze estive di Formula 1 per assicurarsi che torni “recuperato” per il resto della stagione.

Il pilota Mercedes, vincitore di otto gare su dodici quest’anno, si aspetta che le ultime nove siano “molto più difficili per noi”.

“In passato ho fatto la pausa 100% fit”, ha detto Hamilton, che ha lottato con la malattia al Gran Premio di Germania.

“Al momento non sono in quel posto. Sono stato in forma tutto l’anno, ma devo assicurarmi di riavere la mia energia.”

Dopo una superba vittoria in Ungheria domenica, Hamilton ha detto: “non sono il più adatto che sia mai stato. Sto uscendo dalla malattia. Non era “influenza maschile”, come hanno detto alcuni, era qualcosa che mi ha veramente spazzato via.

“Questa pausa, sono davvero concentrato sul recupero, sul recupero reale, un po’ di cambiamento nella mia pausa normale, e in realtà sto solo cercando di essere sicuro di tornare [il più forte possibile].”

Le squadre F1 si sono chiuse per due settimane in agosto, a partire dal 9 agosto, e la prossima gara è il 1 settembre in Belgio.

Hamilton trascorre tradizionalmente l’estate in vari luoghi del mondo per rilassarsi e divertirsi, cavalcando su moto d’acqua e facendo altri sport adrenalinici, e talvolta facendo festa.

Ma ha detto che quest’anno sarebbe stato diverso.

Ma ha detto che quest'anno sarebbe stato diverso.“Trascorrerò molto tempo con la famiglia”, ha detto. “Sono un gufo notturno, e tendo a non dormire così tanto, e voglio spostarlo e vedere il sole sorgere, ovunque io sia.

“E potrei provare la meditazione, un paio di cose diverse, uno stile di vita più sano. I miei cari amici faranno lo stesso, quindi faro ‘molte piu’ letture. Non vedo l’ora.”

Guida per una concorrenza più dura

Hamilton ha un vantaggio di 62 punti sul team-mate Valtteri Bottas in campionato, ed è 69 netto del Red Bull’s Max Verstappen, l’unico pilota fuori Mercedes a vincere una gara finora questa stagione.

Questo vantaggio equivale a due vittorie, due giri più veloci e un quinto posto, così Hamilton sembra bloccato a vincere un sesto titolo mondiale molto prima della fine della stagione.

Ma ha detto che si aspettava che la Red Bull si impegnasse di più nelle ultime nove gare e che la Ferrari sarebbe stata forte nei prossimi due eventi in Belgio e in Italia, sui binari Spa-Francorchamps e Monza ad alta velocità.

“Penso davvero che la seconda metà della stagione potrebbe essere molto più difficile per noi”, ha detto Hamilton. “Abbiamo un pacchetto e dobbiamo solo continuare a presentarci e consegnare. Non vedo l’ora di partire.

“Sono davvero felice soprattutto dopo un periodo in cui tutti erano così negativi [circa F1] e poi abbiamo avuto questo grande passo in avanti dai Red Bulls e abbiamo una battaglia davvero buona sulle nostre mani e sembra che sia qui per rimanere.

“La Ferrari tornerà a giocare in posti come Spa e Monza – saranno veloci sui rettilinei e non ci sono molti angoli. Questo promette bene per loro.

Abbiamo una bella battaglia tra le mani e sembra che sia qui per restare.

Lewis Hamilton per la sua crescente rivalita ‘ con Max Verstappen della Red Bull.

“Red Bull sta andando alla grande ed è fantastico da vedere e spero che la loro performance continui.”

Abbiamo una bella battaglia tra le mani e sembra che sia qui per restare.Ha detto che nonostante la dominazione di Mercedes nella prima parte della stagione, era determinato a continuare a lavorare il più duramente possibile.

“Queste otto vittorie sono ovviamente eccezionali”, ha detto. “Se mai qualcuno ci parla male, chi ha avuto successo saprà quanto sia difficile raggiungerlo. Devi ancora consegnare settimana dopo settimana, ci sono ancora due piloti per squadra.

“Guardo quelle gare e dico:’ otto vittorie su 12, ne mancano ancora alcune. Allora, come ci sono mancate quelle? Come abbiamo fatto a non essere perfetti in quei fine settimana?’

“E anche alcuni fine settimana in cui la Ferrari era più veloce e a volte è stato l’errore del pilota o della squadra che li ha messi in condizione di non vincere.

“Questo dimostra quanto siamo tutti nervosi e non si può dare niente per scontato.

“Ho chiesto ai miei ragazzi [in Mercedes], ho detto che voglio che tutti mi mandino una E-Mail, essere completamente sincero con me se pensano che ci sia qualcosa che possiamo migliorare.

“Voglio che il secondo tempo sia ancora più forte del Primo Tempo. Quindi, per favore, dateci questo e io faro ‘ lo stesso.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here